ANABIL




Anabil XL


Questo software per analisi di bilancio, costruito in ambiente © Microsoft Excel, nasce dalla mia passione, che è l’analisi di bilancio e si prefigge di farti risparmiare tempo. Ti evita, infatti, inutili sforzi per acquisire concetti e tecniche di analisi dei dati aziendali tratti dai bilanci e ti fornisce metodi che derivano da anni di studi e di esperienze nelle aziende.

Il programma è rivolto a molti tipi di persone: a chi intende iniziare per la prima volta lo studio dell’analisi di bilancio, all’imprenditore che vuole avere una guida veloce, all’impiegato che vuole avere una base del controllo dei dati aziendali, così come al neo-laureato con una buona preparazione teorica ma non ancora pratica, nonché infine al consulente aziendale che intende presentare al proprio cliente una relazione tecnica di sicuro impatto.

Un po’ di storia

Il software Anabil (da analisi di bilancio) trova la sua origine nel lontano 2008 con la versione 1.0, poi passata alla 1.5 e successivamente alla versione 2.1, che rappresenta l’ultima uscita finalizzata nel 2014.

La precedenti versioni di Anabil hanno sempre soddisfatto ampiamente gli utenti, tanto che tutti hanno espresso giudizi di apprezzamento e di stimolo per nuove versioni.

Già il fatto di aver scelto di indicare la nuova versione con il termine 4.0 passando dalla 2.1 la dice lunga sulle tante novità contenute in quest’ultime versione, novità che non sono soltanto riferite ai nuovi schemi di bilancio recepiti nel mese di dicembre 2016 dal Codice civile innovati con il D.Lgs n. 139 del 18 agosto 2015, ma soprattutto nell’utilizzo del foglio di lavoro Excel.

Mentre la versione 2.1 del 2014 si basava su un unico file in cui inserire i dati del bilanci e relative riclassificazioni con la suddivisioni in tanti fogli di lavoro, la versione base di Anabil 4.0 si basa invece su più file tra di loro collegati e interdipendenti.

Ne risulta un programma gestibile in modo più flessibile e più interattivo con la possibilità di aumentarne le potenzialità con moduli aggiuntivi e collegati alla base del programma stesso.

Caratteristiche

Anabil XL è un software di analisi di bilancio che è stato sviluppato nel lontano 2008, come sopra precisato e mantenuto negli anni successivi in ambiente © Microsot Excel.

Con l'anno 2016 ha subito una profonda modifica a seguito dell'introduzione dei nuovi schemi di bilancio CEE, proprio nel 2016 sono state sviluppate due versioni di Anabil ma entrambe sfruttando le potenzialità del famoso programma Microsoft.

  1. ■ la versione Easy
  2. ■ la versione XL

In sede di revisione 2016, si è cercato di trovare un punto d'incontro tra il mantenere una versione estremamente facile da utilizzare in un unico file © Excel, mantenendo in questo modo le caratteristiche di Anabil degli anni precedenti e sviluppare una versione più performante, flessibile e dinamica con l'utilizzo di molteplici file © Excel.

In questa prospettiva è nata così la versione Anabil XL, oggi 4.0, costituita da una numerosa serie di file, tutti collegati fra loro all'interno di un'unica cartella di lavoro, con la possibilità da parte dell'utente di poter sviluppare in proprio ulteriori file con indici e rapporti di suo specifico interesse.

Mi erano pervenute, durante tutti questi anni, diverse richieste di poter lavorare anche sulla base di 5-6 esercizi, ma in effetti la base temporale di 3 esercizi è sufficiente per esaminare e verificare il trend che sta alla base di un’efficace analisi di bilancio.

Senza considerare che nel corso di 5-6 anni è molto più facile che possano intervenire operazioni di carattere eccezionale ed eventi straordinari che impediscono, di fatto, di procedere ad una corretta riclassificazione e comparabilità dei bilanci.

Come funziona

Quando si apre il software per analisi di bilancio Anabil XL appare la schermata di introduzione con l'identificazione del nome dell'utente e i dati dell'impresa di cui si intende effettuare l'analisi.

anabilXL start

Alcuni pulsanti consentono di modificare in automatico la visualizzazione della pagina in relazione al monitor in uso, così come di mostrare il menu completo del programma © Excel, di eliminare i dati già presenti e/o di uscire dal programma salvando i risultati.

Gli altri pulsanti presenti nella schermata di partenza consentono di collegarsi in automatico ai file dei bilanci, al file dove è stato predisposto il Report di analisi degli indici e al file da cui è possibile accedere ai diversi file accessori.


anabil XL start

Il report è il documento di base del software di analisi di bilancio Anabil XL, un prospetto di 50 pagine strutturato in:

  1. Riclassificazione dello Stato Patrimoniale, anche percentualizzato;
  2. Riclassificazione del Conto Economico a valore aggiunto;
  3. indici di Stato patrimoniale;
  4. indici di redditività.

Quello che maggiormente colpisce del Report è il fatto che viene fortemente facilitato il compito dell'analista nell'evidenziare i punti di forza e/o di debolezza della gestione patrimoniale ed economica dell'azienda. Di ogni formula il prospetto ne illustra le caratteristiche e le funzionalità, contribuendo anche al lettore meno esperto di comprendere appieno il significato e l'utilità di ogni indice.

Oltre al Report di 50 pagine in tema di riclassificazione e di indici di bilancio, è possibile aprire altri file, singolarmente considerati, in cui l'utente può visualizzare e stampare i seguenti prospetti:

  1. Stato patrimoniale a valori percentuali, ossia un prospetto non a valori assoluti ma in percentuale molto utile per evidenziare il peso delle singole attività e passività sul totale dell'attivo e del passivo;
  2. quadro di sintesi degli indici di composizione degli impieghi e delle fonti;
  3. quadro di sintesi degli indici di bilancio;
  4. indice di rigidità dell'attivo;
  5. grado di elasticità dell'attivo;
  6. indice di autonomia finanziaria;
  7. grado di indebitamento e indice di dipendenza finanziaria;
  8. leverage, indebitamento capitale proprio;
  9. current ratio e quick ratio;
  10. incidenza gestioni non caratteristiche e fiscale;
  11. approfondimenti su ROI e ROE.

In pratica l'analista ha a disposizione una vasta serie di ulteriori approfondimenti, che lo potranno agevolare nella preparazione di un'accurata valutazione della gestione nel suo complesso.

A titolo di esempio si riporta l'immagine del prospetto di Stato patrimoniale percentualizzato che rientra tra gli allegati al Report, che, nel caso specifico, consente all'analista di approfondire con immediatezza le diverse percentuali nel tempo delle varie componenti dell'attivo e del passivo rispetto al totale delle attività e/o passività e netto.

stato patrimoniale percentualizzato